Avendo ricevuto segnalazioni di mancato invio della newsletter, forse dovuti al nuovo programma di gestione email, reinviamo la newsletter, scusandoci con chi la riceverà due volte.
Grazie.
Senza titolo-page0001
Edit

Cari tutti,
con il numero 128 nella nostra NL gli auguri per una rinascita favorita da una incipiente primavera dopo questo lungo inverno che ancora non cede … che non sia Ade a trattenere la sua Persefone che ormai deve lasciarlo per tornare al regno delle Luce …?
In premessa una notizia significativa: da questo numero ci accompagnerà nel non facile lavoro di composizione e coordinamemto della NL Giovanni Montani, una colonna della nostra Scuola, che succede a Cristina Tegon che dalla sua nascita più di dieci anni or sono ha “accudito” con competenza e dedizione queste pagine. Un grazie davvero sincero a Cristina a cui chiediamo comunque di seguirci come si fa con una creatura che pure si allontana per “camminare con le proprie gambe” ma che ancora necessita di uno sguardo vigile e attento nei suoi primi passi. A Giovanni, che ringrazio per la sua disponibilità, invito a rivolgervi per suggerimenti (critiche …) e proposte di inserimento di testi, notizie, contributi, foto e quant’altro possa arricchire questo strumento che accompagna la nostra Comunità di studio … e di vita.

Le tante cose in pentola ci hanno fatto dilazionare l’invio del numero che risulterà quindi più lungo anche perché inclusivo del Diary Board che include gli eventi che si sono susseguiti in questi giorni. A ritardare l’invio c’è stato anche l’avvio dei nuovi corsi nonché la compilazione della annuale Relazione al MIUR, per quanto concerne la psicoterapia, che diviene sempre più complessa per il numero di dati richiesti in tema di tirocini, titoli dei docenti, convenzioni, programmi di ricerca etc. Ma veniamo ad una sintesi dei contenuti:

  • Come topic daremo spazio ad una “bellissima” intervista di Bruno Orsini come introduzione al CONVEGNO INTERNAZIONALE PER IL QUARANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA LEGGE BASAGLIA tenutosi dal 16 al 17 NOVEMBRE 2018 presso l’Università “La Bicocca” a Milano e promosso dal Coordinamento Italiano delle Professioni della Relazione di Aiuto (CIPRA), di cui sono consulente scientifico unitamente a Paolo Migone, con la partecipazione di autorevoli rappresentanti della Riforma psichiatrica in Italia unitamente a testimoni privilegiati da altri paesi europei, ma anche statunitensi. Un appuntamento nel quale, alle professioni tradizionalmente impegnate in questo ambito, si affiancano oggi le “nuove professioni” a sostegno delle tante situazioni di disagio presentate dalla società odierna e che chiedono forme anche innovative di intervento. Si è trattato di una manifestazione di ampio respiro della quale sono stati raccolti gli abstracts come e-book attualmente disponibili sul sito del CIPRA oltre ad alcuni contributi che varranno pubblicati sulla Rivista di Psicoterapia e Scienze umane e sul prossimo numero della nostra MONOGRAFIE DI GESTALT/GESTALT MONOGRAPHIES. Rivista di Psicoterapia tra Arte e Scienza dedicata e che è disponibile sul sito www.cstg.it
  • Il 27 aprile 2019 dalle ore 9,30 alle ore 18,30 si terrà il Secondo seminario intensivo su: AFFECTIVE NEUROSCIENCES E GESTALT. Le origini affettive ed immaginative della vita mentale ed il collegamento con la epistemologia gestaltica condotto da ANTONIO ALCARO e RICCARDO ZERBETTO presso il CSTG, Via Cadamosto n.6. Nell’occasione verrà presentato l’Affective Neuroscience's Personality Scales (ANPS), uno strumento in grado di valutare la personalità emozionale a partire dai sette circuiti emozionali di base individuati nel cervello dell'uomo e degli altri mammiferi: Paura, Rabbia, Panico/Tristezza, Ricerca, Gioia/Gioco, Amore/ Accudimento e Desiderio Sessuale. L'ANPS è stato validato in moltissime nazioni, ed è di recente disponibile anche una versione italiana.
  • A cura di Giovanni Montani, nella rubrica are “Dare Corpo con questo numero riprende la pubblicazione su questa rivista della rubrica sulla consapevolezza corporea con un contributo su: IL SISTEMA ENERGETICO FRA ORIENTE E OCCIDENTE: Il Dantien, l’Hara, l’Omeostasi, il Grounding e il Baricentro
  • Sono ripresi gli INCONTRI di SUPERVISIONE e quelli di approfondimento sulla psicopatologia adolescenziale oggi coordinati da Filippo Petrogalli ed Andrea Fianco con la supervisione scientifica di Riccardo Zerbetto.
  • Viene inoltre pubblicato il nuovo ciclo di Dialoghi di Gestalt con la partecipazione di vari co-didatti e il coordinamento di Filippo Petrogalli che ringrazio a nome di tutti
  • Sono in conclusione gli ultimi COLLOQUI gratuiti per coloro che sono interessati ad iscriversi alla Scuola contattando la Segreteria per prendere gli appuntamenti con i Didatti di riferimento
  • Pubblichiamo di seguito gli Open Days e le Serate di presentazione.
  • Ringraziamo Claudio Gallone, nostro ex-allievo e fotoreporter per la sua testimonianza, accompagnata da alcune immagini, tratta da un suo recente viaggio in Siria dove ha accompagnato una equipe di medici italiani specialisti in chirurgia estetica che annualmente compiono una missione per operare gratuitamente a favore di bambini affetti da “labbro leporino”, un quadro clinico fortemente invalidante se non corretto in età precoce.
  • Viene presentata una iniziativa interessante e che può rappresentare una occasione di lavoro. Lo SPORTELLO BENESSERE che verrà di seguito descritto da Angela Campanelli
  • E’ confermata la XVIX Periegesi (dal 31 agosto all’8 settembre e il cui programma compare sul sito periegesi.it che si è molto arricchito e che invito a visitare) che ci riporterà a Creta a ripercorrere le origini prime della nostra cultura sorta dall’incontro tra Occidente (rappresentato da Zeus) e medio Oriente (rappresentato da una fanciulla fenicia, di nome Europa, rapita dal “toro bianco” sulle spiagge di Tiro in Palestina). Una occasione per riflettere anche sul passaggio dal Matriarcato (originariamente anatolico) al Patriarcato che trova nella figura di Minosse, primo leggendario legislatore, il suo mito di fondazione.
  • Il tema della annuale Giornata sul mito che si tiene a Siracusa il giorno 8 giugno sarà quest’anno su “Il mito di Elena tra amore e potere” in occasione della rappresentazione delle tragedie di Euripide su Le troiane ed Elena. Un’occasione che raccomandiamo di non mancare come occasione di riflessione sui grandi temi che da sempre caratterizzano le umane vicende in una dimensione paradigmatica e nel maestoso scenario del teatro di Siracusa
DIARY BOARD
  • Viene di seguito riproposto il programma del CONGRESSO ANNUALE del CSTG che si è svolto in più momenti tutti significativi dal venerdì 12 Ottobre alla domenica 16 novembre 2018 e di cui ci auguriamo di poter raccogliere il materiale emerso su un tema di grande attualità e che ha potuto avvalersi anche dei risultati di una ricerca dedicata condotta sui primi 500 questionari raccolti che potrebbero arricchirsi ulteriormente grazie ad una estensione della popolazione intervistate in ambiti anche differenziati.
  • Il corredo fotografico è tratto da un viaggio di Tania Re ed altri archeologi ed etnobotanici in Borobudour in Indonesia accompagnato da un suo breve scritto che ci attira a ipotizzare un viaggio in un luogo tra i più significativi della spiritualità orientale
Grazie e ancora Auguri a tutti da Riccardo Zerbetto e lo Staff della Scuola
facebook twitter