CRAVING alla base di tutte le dipendenze AA.VV.

Il termine craving è stato adottato nel descrivere l’imperioso ed irrefrenabile desiderio di ricercare gli effetti di una sostanza o un comportamento specifico di cui abbiamo esperienza. E’ in questo ambito che il termine – traducibile in italiano come forte desiderio, brama, voglia – sta evidenziando un grande interesse.

Un grande interesse ed utilizzo, nonostante tale concetto presenti difficoltà di definizione in quanto comprende ed integra piani diversi e tra di loro interagenti. Piani che possiamo rubricare come fisici, emotivi, cognitivi, affettivi, comportamentali e culturali.

Alla base di tutte le dipendenze

Autori: Umberto Nizzoli, Vincenzo Caretti, Mauro Croce, Primo Lorenzi, Henri Margaron, Riccardo Zerbetto.

Mucchi editore Modena, 2011.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.